Strumenti Utente

Strumenti Sito


san_giovanni_calabria

Differenze

Queste sono le differenze tra la revisione selezionata e la versione attuale della pagina.

Link a questa pagina di confronto

Entrambe le parti precedenti la revisione Revisione precedente
san_giovanni_calabria [2014/03/20 15:16]
sergio
san_giovanni_calabria [2014/03/20 15:43] (versione attuale)
sergio
Linea 1: Linea 1:
 Don Giovanni Calabria nasce a Verona, da genitori molto poveri, l'8 ottobre 1873. Compie gli studi preso le scuole del Seminario, e viene consacrato sacerdote l'11 agosto 1901.E’ Curato per sei anni a S. Stefano, poi Rettore a S. Benedetto al Monte. Il 26 novembre 1907 apre la “Casa Buoni Fanciulli” in vicolo Case Rotte, trasferendola l'anno seguente in una sede più ampia a S. Zeno in Monte, su di una collina che domina la città di Verona. Don Giovanni Calabria nasce a Verona, da genitori molto poveri, l'8 ottobre 1873. Compie gli studi preso le scuole del Seminario, e viene consacrato sacerdote l'11 agosto 1901.E’ Curato per sei anni a S. Stefano, poi Rettore a S. Benedetto al Monte. Il 26 novembre 1907 apre la “Casa Buoni Fanciulli” in vicolo Case Rotte, trasferendola l'anno seguente in una sede più ampia a S. Zeno in Monte, su di una collina che domina la città di Verona.
 {{:​doncalabria.jpg?​direct |}} {{:​doncalabria.jpg?​direct |}}
-Fonda la Congregazione dei Poveri Servi della Divina Provvidenza,​ composta di Sacerdoti e Fratelli e quella parallela delle Povere Serve della Divina Provvidenza,​ con la finalità di vivere e portare nel mondo la fede in Dio Padre e la fiducia nella divina Provvidenza,​ dedicandosi ai più poveri e agli emarginati. Dopo la sua morte (4 dicembre 1954) sorge in Uruguay la Congregazione delle Sorelle Missionarie dei Poveri. Il 17 aprile 1988 viene beatificato a Verona da Giovanni Paolo II e da lui canonizzato il 18 aprile 1999 in Piazza S. Pietro.+Fonda la **Congregazione dei Poveri Servi della Divina Provvidenza**, composta di Sacerdoti e Fratelli e quella parallela delle **Povere Serve della Divina Provvidenza**, con la finalità di vivere e portare nel mondo la fede in Dio Padre e la fiducia nella divina Provvidenza,​ dedicandosi ai più poveri e agli emarginati. Dopo la sua morte (4 dicembre 1954) sorge in Uruguay la Congregazione delle Sorelle Missionarie dei Poveri. Il 17 aprile 1988 viene beatificato a Verona da Giovanni Paolo II e da lui canonizzato il 18 aprile 1999 in Piazza S. Pietro.
  
 La consegna del Fondatore è chiara, il suo intento, però, non è principalmente di tipo socio-assistenziale:​ don Calabria intende scuotere il mondo da un uso materialismo,​ mostrando attraverso i fatti che Dio esiste, che è Provvidenza e non abbandona gli uomini al proprio destino. Perciò nell'​inviare i suoi religiosi tra gli emarginati, egli raccomanda uno stile di vita simile a quello degli Apostoli: senza mezzi, senza pubblicità,​ penserà la Provvidenza a procurare il necessario. Questo abbandono alla volontà divina si traduce in concreto anche in una discreta flessibilità,​ che permette all'​Opera di attuare suoi interventi a partire dalle provocazioni della realtà più che da teorizzazioni sistematiche. È con questo spirito che l'​Opera cerca ancora oggi di continuare la sua presenza e la sua attività nella Chiesa. La consegna del Fondatore è chiara, il suo intento, però, non è principalmente di tipo socio-assistenziale:​ don Calabria intende scuotere il mondo da un uso materialismo,​ mostrando attraverso i fatti che Dio esiste, che è Provvidenza e non abbandona gli uomini al proprio destino. Perciò nell'​inviare i suoi religiosi tra gli emarginati, egli raccomanda uno stile di vita simile a quello degli Apostoli: senza mezzi, senza pubblicità,​ penserà la Provvidenza a procurare il necessario. Questo abbandono alla volontà divina si traduce in concreto anche in una discreta flessibilità,​ che permette all'​Opera di attuare suoi interventi a partire dalle provocazioni della realtà più che da teorizzazioni sistematiche. È con questo spirito che l'​Opera cerca ancora oggi di continuare la sua presenza e la sua attività nella Chiesa.
san_giovanni_calabria.txt · Ultima modifica: 2014/03/20 15:43 da sergio